SPEDIZIONE GRATUITA: ORDINA SUBITO!

Contributi per la ristorazione: 76 Milioni per i Ristoratori Italiani

Contributi per la ristorazione

Contributi per la ristorazione: il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste ( Masaf )  ha annunciato un incredibile pacchetto di supporto economico, del valore di 76 milioni di euro, destinato a potenziare il settore della ristorazione e dell’agroalimentare in Italia. Il Ministro Francesco Lollobrigida e il capogruppo M5S in Senato, Stefano Patuanelli, sono al centro di questa iniziativa rivoluzionaria che promette di dare un impulso senza precedenti al mondo culinario italiano.

Incentivi Strutturali: 56 Milioni di Euro per Macchinari di Qualità Il cuore di questa iniziativa è rappresentato da un fondo di 56 milioni di euro dedicato all’acquisto di macchinari nuovi di fabbrica, puntando a fornire un supporto cruciale a ristoranti, pasticcerie e gelaterie. Questo investimento mira a stimolare l’innovazione e a garantire l’accesso a attrezzature all’avanguardia, contribuendo alla crescita e alla competitività del settore.

Sostegno ai Giovani Talenti: 20 Milioni di Euro per Apprendisti Under 30 Una seconda misura altrettanto rilevante prevede una dotazione di 20 milioni di euro destinata ai giovani apprendisti under 30 nei servizi dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera. Questo supporto mira a incoraggiare l’ingresso dei giovani nel settore, offrendo opportunità di formazione e sviluppo professionale per garantire il futuro del panorama culinario italiano.

Apertura Bando: Si apre dal 1° Marzo al 30 Aprile Il bando per accedere a questo fondamentale sostegno entrerà in vigore il prossimo 1° marzo, rimanendo aperto fino al 30 aprile. Questo periodo esteso offre alle imprese e ai giovani interessati un’ampia finestra temporale per presentare le proprie candidature, garantendo la massima partecipazione.

Le Parole dei Promotori: Il Ministro Lollobrigida ha affermato: “Abbiamo lavorato su un finanziamento che segue l’orientamento dell’ex ministro Patuanelli. Mettiamo a disposizione risorse per fornire strumenti che possano garantire eccellenza e qualità, offrendo stabilità in un contesto competitivo a livello europeo e internazionale”.

Iniziativa cruciale: Patuanelli ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa, dichiarando: “Questa iniziativa è cruciale perché riconosce il valore distintivo della cucina italiana nel mondo. La saggezza con cui i cuochi utilizzano i nostri prodotti è un patrimonio promozionale per tutto il Paese”.

Un passo decisivo: Questi contributi per la ristorazione rappresentano un passo decisivo per sostenere e promuovere il settore enogastronomico e agroalimentare italiano. Il pacchetto di incentivi promette di favorire la crescita economica e preservare le tradizioni gastronomiche di valore, un vantaggio per chi fa della passione per la ristorazione il proprio mestiere.

Se l’articolo ti ha incuriosito e vuoi rimanere aggiornato sulle nostre novità, iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai contenuti esclusivi, offerte speciali e consigli utili.

2 Replica a “Contributi per la ristorazione: 76 Milioni per i Ristoratori Italiani”

  1. Federica Pacifico ha detto:

    Eventualmente le tovagliette sono personalizzabili?

    1. Franco Graziosi ha detto:

      Si certamente. Basta entrare nello shop e configurare le tovagliette di carta personalizzate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la Chat
1
💬 Need help?
Ciao, come posso aiutarti?